Tag: database

Creare ed eliminare una singola tabella database con Laravel

In fase di progetto, o ancora più spesso in fase di prototipazione, ci si trova a dover ridisegnare una tabella (ad esempio per dover modificare il tipo dei campi o la dimensione, o aggiungere / togliere campi). E spesso non è nemmeno richiesto di conservare una storia di queste modifiche perché semplicemente si sta modellando …

Continua a leggere

Pillole Oracle: altro esempio con WITH

Un utilizzo un po’ meno banale di quello illustrato nel primo post sulla clausola WITH è quello che alla fine ho utilizzato per riuscire in un task del genere: Come faccio a produrre un recordset contente le date di una settimana da domenica a sabato dato che sia un giorno qualsiasi della settimana che si …

Continua a leggere

Pillole Oracle: due utilità di SqlDeveloper

Vuoi salvarti delle istruzioni SQL che usi spesso in un insieme di segnalibri? Strumenti –> Preferenze –> Database –> Modelli di codice editor SQL Per richiamare la query, digita la scorciatoia, e l’editor ti proporrà la query completa in un balloon. Vuoi invece trasformare una query già scritta in maiuscolo, minuscolo, o prima lettera maiuscola? …

Continua a leggere

Pillole Oracle – come recuperare lo script di definizione di una vista di un altro utente

Ho bisogno di rivedere il codice SQL di una vista di un utente diverso da quello con cui sono collegato al dbms Oracle. Se ho privilegi di select sulla vista lo posso fare. L’oggetto ALL_VIEWS è una vista su tutte le viste visibili all’utente.

Pillole di MySQL: comportamento dei campi timestamp

Nella dichiarazione di un campo di tipo timestamp viene per default abilitata la valorizzazione automatica all’istante corrente del campo quando inseriamo un nuovo record. Ad esempio, se in una tabella attivita abbiamo un campo data dichiarato come timestamp, quando inseriamo un nuovo record il campo verrà popolato anche senza la sua presenza esplicita nell’istruzione SQL. …

Continua a leggere

MySQL – gestione degli errori in inserimenti con valori nulli

Se cerchiamo di inserire dei valori nulli in un campo di una tabella dichiarato NOT NULL, il comportamento del DBMS MySQL è diverso a seconda della query che lanciamo, sulla base di un parametro di configurazione del server.         Ad esempio questa query cerca di inserire un valore null in una campo …

Continua a leggere

Modificare il size della UI Oracle SqlDeveloper

Il valore default della dimensione del carattere con cui è visualizzata l’interfaccia utente (non il font dell’editor!) è, almeno per i miei gusti, piuttosto piccolino. C’è un modo per aumentarlo $ cd .sqldeveloper/system4.0.3.16.84/o.sqldeveloper.12.2.0.16.84 (occhio che dipende dalla versione, verificare nella propria installazione) Aprire il file $ nano ide.properties alla voce # The default Ide.FontSize for Mac …

Continua a leggere

Oracle e millisecondi

Oggi mi sono trovato di fronte ad un problema: voglio vedere la differenza di tempo tra due scritture successive in una tabella in base al sysdate che viene scritto dentro. Le due transazioni sembrano molto ravvicinate, allo stesso secondo: 06/07/2016 09:28:24 06/07/2016 09:28:24 quindi volevo rendermi conto della distanza in millisecondi. Dal blog di Tom …

Continua a leggere

Oracle e sequence

Mi è capitato un caso in cui un record inserito in una tabella intorno alle 12.00 porta un valore di chiave primaria, ottenuto leggendo una sequence, superiore del valore ottenuto dalla stessa sequence dopo circa mezzora:         ID TEMPO ———- ——————-      65304 02/12/2015 10:55:27      65297 02/12/2015 12:37:38 Il mio DBA …

Continua a leggere

Oracle e le transazioni

Appunti sul funzionamento delle transazioni in Oracle. Oracle è transaction-oriented; cioè, utilizza le transazioni per assicurare l’integrità dei dati. Una transazione è una serie di una o più istruzioni SQL logicamente correlate, definite dall’utente per eseguire una certa operazione. On progress. Read more…